News

News
04.05.2021

Anticipazione

David Levi Strauss, Perché crediamo alle immagini fotografiche

A breve in libreria

David Levi Strauss firma un saggio lucido e conciso che esplora la relazione tra verità e medium fotografico. Puntellata da citazioni di autori vari - da Maurice Merleau-Ponty a Plauto, da Paul Virilio ad Hannah Arendt -, la sua argomentazione prende avvio dall’assunto per cui “basta vedere per credere” ed esamina la figura di San Tommaso così come compare nei Vangeli, il rapporto tra fede e Sacra Sindone (la prima immagine proto-fotografica della storia, secondo alcuni studiosi), i contributi sul tema di critici e filosofi quali Walter Benjamin, John Berger e Roland Barthes.

Uno spazio importante è inoltre dedicato agli scritti di Vilém Flusser e alle sue “immagini tecniche”, all’intreccio tra magia e tecnologia, mentre l’ultimo capitolo riflette sulla contemporaneità: in un mondo popolato da deepfake, in che modo è mutata oggi la relazione tra fede e fotografia? È ancora possibile credere alle immagini?

 

Autore: David Levi Strauss

Traduzione: Federico Florian

Collana: il punto

ISBN: 978-88-6010-299-7

Pagine: 88

Prezzo: 10,00 €

News